porcellanaweb

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biography

Intervista al fotografo di moda Bruno Angelo Porcellana
NOV 26
Pubblicato da evelynstormworld
Mi sento di postare una seconda intervista oggi: al fotografo di moda Bruno Angelo Porcellana.
10513532_10154521897130014_2214012178354520906_n

1) Bruno, da cosa nasce la tua passione per la fotografia?
Dal ricordo, sicuramente. Un aspetto della fotografia che mi ha sempre affascinato. Un mezzo, la macchina fotografica, capace di dare sensazioni con l’impressione della pellicola e della successiva stampa delle fotografie. Fermare un momento, cercare di avere un ricordo di qualche cosa che si è visto e che si vuole mostrare agli altri (di cose o di persone) e poi, per quanto riguarda gli essere umani, cogliere un sorriso, uno stato d’animo particolare rubando anche lo scatto. Ho sempre avuto la passione per la fotografia e in modo particolare quella di reportage dei viaggi e dei luoghi che ho visitato, sia per motivi di lavoro che per piacere. Posso affermare che la fotografia faccia parte di me da sempre.


2) Come hai mosso i tuoi passi in questo mondo affascinante?
I primi passi risalgono agli anni settanta. Prima come modello inconsapevole di mia sorella Rosa (foto in famiglia) e poi quando con una macchina fotografica ad ottica fissa e rullino, feci le prime fotografie durante un viaggio a Montecarlo nel 1978. I primi scatti con una reflex e con rullino rigorosamente non a colori, risalgono al 1981 quando un amico, che aveva un negozio di fotografia a Sestri Levante, mi prestò una Nikon F1. Oltre che a scattare a quel tempo mi organizzai una camera oscura dove sviluppavo e stampavo i miei scatti. Erano altri tempi e fare fotografia non era cosa per tutti. I rullini costavano, le stampe costavano e a differenza di oggi si era molto parsimoniosi e questa parsimoniosità nello scatto in digitale devo dire che mi sia rimasta, in modo particolare in studio mentre per quanto riguarda i reportage non lesino sul numero degli scatti.

3) Curi qualche blog?
A livello editoriale curo http://www.nonsolomodanews.com , portale rivolto a tutti i campi delle arti e in modo particolare a quello della fotografia con interviste e servizi fotografici con fotomodelle e modelle. Se una modella o fotomodella la si ritiene interessante, la si invita a concedere l’intervista e successivamente la si invita a posare in studio per un free test a corredo dell’intervista.

4) Come fai a scegliere le modelle da fotografare?
Viviamo nell’epoca di facebook e a differenza del passato dove era difficile fare circolare immagini e dati, oggi ci sono parecchi gruppi aperti che coinvolgono aspiranti modelle e fotomodelle. Se una ragazza (questo vale anche per modellimaschi) ti colpisce, la si contatta e la si invita ad un colloquio con un free test gratuito. foto bruno
Modella: Nunzia Fabiani

5) Che qualità devono possedere per emergere?
Bellezza, fascino e sicuramente le misure giuste. Ma tutto questo non basta. Ci vuole tanta volontà e sacrificio per emergere e quando sei emersa, la posizione la devi mantenere con i denti. Nel mondo della fotografia nulla è scontato e quando pensi di essere arrivato è l’inizio della fine.

6) Una volta scattate le foto, come procedi?
Le scarico e le gestisco con programmi adatti e vengono post prodotte. E’ ovvio che prima della post produzione si debbano scegliere e questo è la fase più importante in quanto le fotografie scelte ti rappresentano.

7) Hai progetti di cui ci puoi parlare?
Non c’è un progetto specifico di cui parlare. Ma ce ne sono molti e che mi vedranno impegnato prossimamente. Ti posso parlare di due progetti passati che ho pubblicato e che puoi vedere qui. Il primo con il gruppo musicale dei Reason Behind e la sua frontwoman Elisa Bonafè e il secondo <> con la fotomodella Nunzia Fabiani.














































Interview with fashion photographer Bruno Angelo Porcellana
November 26 Posted by evelynstormworld
I would post a second interview today: the fashion photographer Bruno Angelo Porcellana.
10513532_10154521897130014_2214012178354520906_n

1) Bruno, from what did your passion for photography?
From memory, definitely. One aspect of photography that has always fascinated me. A half, camera, capable of giving sensations with the impression of the film and the subsequent release of the photographs. Stop a moment, try to have a memory of something that we have seen and you want to show others (of things or persons) and then, with regard to human beings, grasp a smile, a particular mood stealing even shooting. I always had a passion for photography and in particular that of reportage travel and places I visited, whether for business or pleasure. I can say that photography is part of me always.


2) How have you moved your steps in this fascinating world?
The first steps date back to the seventies. First as a model unaware of my sister Rose (family photo) and then when a camera with fixed lens and film, I made the first photographs during a trip to Monte Carlo in 1978. The first shots with a camera and film strictly not to color, date back to 1981 when a friend, who had a photo shop in Sestri Levante, lent me a Nikon F1. In addition to shooting at that time I organized a darkroom where I developed and printed out my shots. Those were different times and do photography was not for everyone. The rollers costing, the prints were and unlike today was very thrifty and this parsimony in the shot in digital I must say that I have left, especially in the studio while on the reports do not begrudge the number of shots.

3) Curi some blog?
A level I care http://www.nonsolomodanews.com editorial, portal open to all fields of the arts, and especially to that of photography with interviews and photo shoots with models and fashion models. If a model or the model it is interesting, it is encouraged to grant the interview and subsequently is invited to pose in the studio for a free test kit in the interview.

4) How do you choose the models to be photographed?
We live in the age of facebook and unlike the past where it was difficult to circulate images and data, today there are several open groups involving aspiring models and fashion models. If a girl (this also applies to modellimaschi) hits you, the contacting and is invited to an interview with a free test free. photo brown
Model: Nunzia Fabiani

5) What qualities must have to emerge?
Beauty, charm and definitely the right measures. But this is not enough. It takes a lot of will and sacrifice to emerge and when you emerge, you have to maintain the position of the tooth. In the world of photography and nothing is obvious when you think you have arrived is the beginning of the end.

6) After the shooting, how do you proceed?
The exhaust and manage with appropriate programs and post are produced. It 'obvious that before the post production you should choose and this is the most important phase because the photographs chosen will represent.

7) Do you have projects where we can talk?
There is not a specific project to talk about. But there are many and I will soon be engaged. I can talk about two past projects that I published and you can see here. The first with the band of the Reason Behind and its frontwoman Elisa Bonafè and the second <> with the model Nunzia Fabiani.

Torna ai contenuti | Torna al menu